EROI … ecco chi sono per noi

Sono casalinghe, madri e mogli, lavoratori, cassaintegrati e disoccupati, studenti e pensionati, sono tutti difensori, protettori e sostenitori del loro diritto alla vita e fanno ciò che possono
molti altri non lo fanno.
Non abbiate paura.
Non scoraggiatevi.
Non sentitevi soli, lontani o separati
siamo tutti parte l’uno dell’altro.
Memorabili antenati hanno forgiato il nostro glorioso passato,
e al loro giudizio immortale dobbiamo il riscatto del nostro presente.
Perché questo è il nostro naturale destino
essere ciò che siamo da sempre
un Popolo e una Nazione.
Nel modo in cui l‘oppressione spartisce sofferenze e non da pane,
così la quiete non soggiace a lungo in un Popolo esasperato.
Se serve siate EROI.
WSM
Venetia, 7 luglio 2015
Sergio Bortotto, Presidente del MLNV e del Governo Veneto Provvisorio.
ecco chi sono i nostri eroi:

braveheart

Così come all’eroe sono conferite capacità straordinarie che lo rende artefice di imprese eccezionali, sorprendenti e inconsuete fatiche trasformano molti semplici esseri umani nei “campioni” dei nostri giorni, paladini sconosciuti ma a volte più grandi degli illustri eroi.
Sono casalinghe, madri e mogli, lavoratori, cassaintegrati e disoccupati, studenti e pensionati, sono tutti difensori, protettori e sostenitori del loro diritto alla vita e fanno ciò che possono … molti altri non lo fanno.
William Wallace:
Siete venuti a combattere da uomini liberi, e uomini liberi siete: senza libertà cosa farete?
Combatterete?
Certo, chi combatte può morire, chi fugge resta vivo, almeno per un po’…
Agonizzanti in un letto fra molti anni da adesso, siete sicuri che non sognerete di barattare tutti i giorni che avrete vissuto a partire da oggi, per avere l’occasione, solo un’altra occasione di tornare qui sul campo ad urlare ai nostri nemici che possono toglierci la vita, ma non ci toglieranno mai la libertà!
“Un uomo fa quello che è suo dovere fare,
quali che siano le conseguenze personali,
quali che siano gli ostacoli, i pericoli o le pressioni.
Questa è la base di tutta la moralità umana.”
J. F. Kennedy; citazione che Giovanni Falcone amava spesso riferire.

gesu_d

Cristo non ha detto “Beati i timidi”.
(Beno Fignon)
Le parole di Gesù sono sovversive,
indomabili,
rivoluzionarie:
soffocano nelle sagrestie
e respirano sul marciapiede.
(Andrea Gallo)

11667296_1653518944870857_7094536490572514134_n

il coraggio di una madre non sta nell’accettare la perdita del proprio figlio
ma nel vivere il resto dei propri giorni nell’attesa di ritrovarlo.
Grazie Emanuela, grazie Andrea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *